Rap news

Cekka pubblica il video di “Tra le Belve” (video)

Torniamo finalmente a parlare di rap al femminile per segnalarvi l’ultima uscita di Cekka, rapper della scena underground di Bitonto che nell’ultimo anno si è ritagliata – a suon di video, inediti e partecipazioni a progetti di gruppo dove ha dimostrato di non avere nulla da invidiare a colleghi più navigati – uno spazio ed un seguito di tutto rispetto nella scena pugliese.

Cekka, membro in pianta stabile della Yss Matt Foundation, ha dimostrato negli anni un forte attaccamento alla sua terra, attaccamento ampiamente dimostrato nell’ultimo videoclip intitolato “Tra le belve”, brano nel quale l’artista è riuscita a descrivere la sua visione del mondo e della società contemporanea. La strofa emblema del pezzo, ovviamente in dialetto bitontino, che riassume il concept di questo lavoro è:Vu vdè com m pi tranquilla tra le belve, vu sentì, mari, cumpari e freestyle».

Vuoi vedere come mi prende? Tranquilla tra le belve, vuoi sentire, maria, amici e freestyle». Il messaggio che Cekka vuole lanciare agli ascoltatori è chiaro: Purtroppo parlare è il diritto di ognuno, parlano da dietro poi ti vengono pure a leccare il culo. “Tra le belve” è una critica dura a chi scredita la dedizione e il talento altrui, e soprattutto, un dito puntato contro gli ipocriti che ritengono inferiori le donne nella cultura hip hop. Cekka ha guadagnato la sua notorietà lavorando duramente, non mettendo in mostra il suo fisico né scendendo a compromessi.

Un raro esempio di coerenza e virtù: «I pregiudizi che sottovalutano il sesso femminile nel rap, non faccio views a colpi di libidine, infine le bombe le faccio sentire. Cosa vuoi toccare? Toccati ste mine!». Particolarità del video e della stumentale (prodotta da Vindee) sono i forti richiami alla cultura orientale. Cultura in cui la rapper si riconosce, vivendo con la femminilità e la nobiltà di una geisha, contrapposte alla forza di un Samurai. Nella clip compaiono due geishe di colore, interpretate da Shafy Rojah e Anna Princess. Regia e montaggio di Dario de Sanni. La traccia è stata registrata, mixata e masterizzata da Raptor Records. Il video, pubblicato sul canale youtube dell’etichetta indipendente Just Music Promotion da soli due giorni, ha già superato le 20.000 views in soli 10 giorni.

Schermata 2017-02-16 alle 14.16.40
Previous post

Lazza, fuori ora il freestyle per STO Magazine (video)

Schermata 2017-02-16 alle 18.07.38
Next post

Future: fuori ora il nuovo album, ascoltalo in streaming (audio)

Mondo Rap

Mondo Rap