GRI

Contenuti e tecnica già a 15 anni: AX-DC è fuori con ‘Chernobyl’ (video)

Quando inizi a rappare già dai 13 anni,  le prese per il culo da parte dei rapper più grandi le devi mettere in conto, fa parte del gioco, e spesso il fatto che i più grandi siano anche un po’ più bravi è vero. Spesso, ma non sempre. Freud affermava che un bambino che inizia presto a scoprire la sessualità sarà più intelligente della media, e non intendeva certo lasciare intendere che tutti noi che, precoci o meno, facevamo le peggio cose pensando a Dora L’Esploratrice siamo dei fottutissimi geni.

Il punto è che, traslando l’affermazione del buon Sigmund, si può dedurre che anche chi inizia a scoprire presto la propria passione per la musica finirà poi per svilupparla più velocemente. Ed ecco come, a soli 15 anni, AX-DC ha finito per diventare una promessa importante del rap romano. Ascoltare per credere.

Chernobyl” è la title track del nuovo mixtape di questo giovane fenomeno: non si tratta di un qualcosa del tipo “Uei fra la tua tipa è talmente cessa che sembra di Chernobyl”, bensì di una canzone che descrive perfettamente uno stato d’animo che viene paragonato alla tristemente celebre città dell’incidente nucleare, rappresentata come fredda, ma non solo perché l’Ucraina non è un’isola tropicale, ma soprattutto perché Chernobyl è una città ormai praticamente disabitata, priva di vita, del calore umano per l’appunto.

Ascoltando la strofa di AX-DC, ci si rende conto che non vengono messe insieme parole a caso tanto per poter dire di aver fatto il pezzo profondo da vero poeta che Leopardi vammi a fare un panino e Baudelaire vieni a farmi un… ehm… andiamo avanti.

Insomma, quella che mette insieme AX-DC è una descrizione minuziosa, seppur ricca di metafore, di un isolamento emotivo, una disconnessione, una separazione da una componente viva e forte, e tutto questo nonostante i pregevoli extrabeat che danno mobilità alla metrica e al flow, riducendo al minimo il rischio di monotonia.

Cosa ci si può quindi aspettare da “Chernobyl Mixtape“? (DOWNLOAD QUI)

Sicuramente molto! Diciamo che, un po’ come tutti si aspettavano una nuova fuga romantica di Lapo perché c’erano i precedenti, allo stesso modo le bombe AX-DC le ha già sganciate, non a caso nel progetto troviamo un featuring con nientemeno che NICO FLASH, titolato “Hiroshima

SOLO UN MOMENTO e FLUSSO DI COSCIENZA sono altri assaggi di “Chernobyl Mixtape“, gustabili su You Tube, mentre l’INTRO del progetto è uscito su Facebook. Ma quanto può avere senso limitarsi agli assaggi quando c’è un’intera cena in FREEDOWNLOAD che vi aspetta? AX-DC è fuori. iI tape è fuori. Se non lo scarichi sei Barbara D’Urso che fa un servizio strappalacrime a Chernobyl e viene brutalmente uccisa dai servizi segreti di Putin.

Segui AX-DC su:

FACEBOOK

INSTAGRAM

YOUTUBE

Se sei interessato alla copia fisica di “Chernobyl Mixtape“, contattalo direttamente sui social.

schermata-2016-12-29-alle-15-16-56
Previous post

Il video di Lord Madness che imita Laioung NON è un dissing, è molto meglio (video)

schermata-2016-12-30-alle-13-36-03
Next post

Gemitaiz, fuori ora QVC 7 (link free dowonload)

Loris Tudisco Ryder

Loris Tudisco Ryder