Mondo RapRap newsUSA

La finta morte finta di Tupac

La bomba è riesplosa, come avviene puntualmente da diciannove anni a questa parte: i siti di mezzo mondo stanno riportando la solita notizia secondo la quale Tupac non sarebbe mai morto e l’omicidio del 1996 non sarebbe altro che una messa in scena organizzata ad arte. Usano il condizionale però, giornalisti, blogger e socialmediacosi sparsi per il globo si guardano bene dall’ affermare che Tupac sia sicuramente vivo, e non potrebbe essere altrimenti.

La bomba questa volta sarebbe arrivata direttamente da un letto di ospedale di  Las Vegas, a spararla sarebbe stato David Myers, un ex agente di polizia in punto di morte che sosterrebbe di essere stato pagato 1.5 milioni di $ per inscenare e convalidare la finta morte di Tupac nel 1996, secondo Myers il rapper sarebbe sano e salvo, al sicuro non si sa dove da 19 anni. La  versione di  Myers coinvolge più di 30 persone tra poliziotti, personale medico e paramedico, oltre all’ immancabile Suge Knight, accanito sostenitore della teoria della non-morte di Tupac, più volte accusato di essere il reale mandante dell’ omicidio.

Tanto è bastato ai giornali di mezzo mondo per diffondere la notizia rianimando il web, accendendo le speranze di milioni di persone, perchè quando si desidera tanto qualcosa si arriva a credere a cose assurde ( es: tutte le religioni ). L’ ipotesi sarebbe a dir poco suggestiva, immaginate cosa potrebbe accadere se Tupac un giorno tornasse davvero tra noi, magari con una decina di album inediti scritti in questi ultimi 19 anni. Tanto bello quanto improbabile, perchè la notizia che gira da settimane presenta un forte, fortissimo odore di bufala.

Il sito che ha pubblicato per primo la notizia, ovvero il sito dal quale la notizia è stata poi ripresa e diffusa in tutto il mondo si chiama Daily Media Buzz, cliccando su questo link trovate la fonte originale, guardate bene la foto dell’ uomo che dovrebbe essere l’agente Myers. Ora cliccate qui, e guardate bene la foto di questa notizia del 2014 riguardante un uomo malato del Missisipi. Notate qualcosa ? Non bisogna essere dei geni per capire il seguito della storia: la foto del presunto agente raffigura un altro uomo, in un altro stato, in altre circostanze; ciò non basta per dire con certezza assoluta che la notizia sia completamente falsa ma  ci siamo quasi.

Tutti speriamo che Tupac sia vivo, ma al momento  l’unico avvistamento certificato negli ultimi 19 anni è stato quello del suo ologramma, proiettato sul palco del Festival di Coachella nel 2012.

Schermata 2015-09-25 alle 15.23.45
Previous post

E' in arrivo il disco del Papa, non è uno scherzo (cover, tracklist e primo singolo)

Schermata 2015-09-26 alle 13.40.21
Next post

Ensi, ecco il primo assaggio del nuovo disco (video)

Mondo Rap

Mondo Rap