GRI

‘Negri a Parigi’ di Mayor Bone: un minuto e mezzo di spaccosissima AfroTrap

Le note sono quelle di ‘Niggas In Paris’, da un lato obbligate quando fai un video che ha come sfondo la Tour Eiffel ed il Louvre, ma il groove è decisamente più ‘africaneggiante’ volendo coniare un termine che ci aiuti a descrivere lo scheletro, la struttura, della canzone, titolata ‘Negri a Parigi’. Si tratta del nuovo video di Mayor Bone, rapper che ha poi effettivamente riempito questa struttura, prima sperimentando un rappato in francese, una scelta coraggiosa che dona al brano particolarità; e dopo qualche barra ritornando all’italiano, che è la lingua con la quale Mayor Bone ci dimostra di sapere veramente spaccare: dal primo accenno tira fuori una metrica perfettamente controllata e appena l’interpretazione del brano lo richiede non esita a mettere in mostra anche un ottimo flow che è in grado di cambiare, gonfiare e sgonfiare a suo piacimento.

Il video è ad opera di Francesco Chiussi e ci trasporta a Parigi in men che non si dica, la produzione, o meglio, la riproduzione del beat è affidata a Sera DJ, che riesce molto bene a riempire il beat con percussioni molto più frenetiche e ritmate che danno quel tocco di AfroTrap, il nuovo genere creato dal rapper francese MHD, decisamente innovativo da proporre in Italia, e con il quale Mayor Bone sta dimostrando di saperci fare.

Schermata 2016-05-24 alle 12.11.00
Previous post

Eminem ristampa "The Marshall Mathers LP" e mette i mattoni di casa sua nella limited edition

lustro1
Next post

Intervista a Lustro"Il mio nome significa luce, luminosità, lucentezza"

Loris Tudisco Ryder

Loris Tudisco Ryder