GRI

Il secondo episodio di Palm Sprigs di Dont è la “sbronza triste” dopo l’euforia.

Ve lo ricordate il PRIMO EPISODIO di “Palm Springs”?

Nato dal connubio tra DONT, rapper di Ferrara con origini in Bulgaria, e il produttore RECTONE, si era rivelato un singolo di meno di due minuti con un mood molto vivace ed euforico, un testo tipico della Trap e una musicalità concepita per entrare in testa.

Inaspettatamente, il secondo video racconta tutt’altra storia.

Dont si rappresenta in una tristezza che non può mostrare, come un leader che non può vacillare di fronte a nulla, e solo nella musica il rapper può sfogare e ammettere questo suo dolore, mentre le riprese di Andrea Artioli lo fotografano sempre indaffarato, preso dalla schiacciante vita reale, che non lascia tregua e che non ha tempo per le emozioni.

Anche questo episodio è stato registrato, mixato e masterizzato al Caramhell Studio, in provincia di Modena, e anche qui il testo in italiano e i sottotitoli in bulgaro ci ricordano che sono le molteplici identità dell’artista a forgiare questi singoli: il Dont ferrarese e quello dell’Est Europa, quello spocchioso e shallo del primo singolo e quello che mette a nudo il suo dolore, una sua debolezza, in questo secondo episodio.

La domanda è: cosa ci aspetterà nel terzo?
Garfo
Previous post

"Rime In Are" di Garfo: una hit da oltre 100.000 visualizzazioni

Schermata 2017-11-10 alle 18.39.53
Next post

Eminem in concerto in Italia, adesso è ufficiale (info biglietti)

Loris Tudisco Ryder

Loris Tudisco Ryder