Bei momentiRap news

Nonostante Tutto è “Disco d’oro”

Risultato clamoroso quello raggiunto da Gemitaiz nella giornata di oggi: Nonostante le critiche di molti, nonostante l’hating incondizionato dei suoi “hater di fiducia” nonostante la concorrenza serrata, “Nonostante Tutto” è disco d’oro a sole due settimane dall’uscita, la FIMI lo ha certificato oggi.  Giusto per darvi un’idea, una sorta di riferimento numerico senza voler azzardare alcun genere di paragone, pensate che alla magica triade del rap italiano 2015 (Marracash, Fabri Fibra, Guè Pequeno) è servito un intervallo di tempo dai 2 ai 6 mesi per raggiungere lo stesso risultato ( Precisiamo però che Fibra non ha fatto né promo né in store).

Insomma, da un punto di vista prettamente quantitativo il disco è già indiscutibilmente un successo, questo risultato rappresenta l’ennesima vittoria di un rapper tra i più originali e longevi d’Italia, nonostante abbia solo 27 anni,  uno dei pochi ad essere riuscito a creare un immaginario ed uno stile perfettamente distinguibile ed identificabile, sia a livello prettamente tecnico che di attitudine, uno dei pochi ad aver veramente toccato, a suon di doppie rime e disagio, le corde emotive di una (ormai due) generazione.

le parole di gemitaiz

“Siamo disco d’oro in neanche 2 settimane. Grazie a tutti per questo risultato incredibile. Grazie a Tanta Roba, grazie a Universal e grazie a voi per permetterci di vivere il sogno. Questo traguardo è soltanto l’inizio di un altro lungo viaggio, dove saremo insieme come sempre, alla ricerca di nuova musica, di nuove sensazioni. Tra un mese comincia il tour e non vedo l’ora di sentirvi cantare con me, di prendere quell’energia e trasformarla.

Vi voglio bene

Gem”

LEGGI ANCHE “GEMITAIZ E L’AVVOCATO POLLO GIGANTE

LEGGI ANCHE “GEMITAIZ, KING’S SUPREME STORY

LEGGI ANCHE “IL CASO GEMINEM

Scendi al bunkerino e guarda il disco d’oro” (cit)

hqdefault
Previous post

La Stones Throw pubblica una "Dungeon session" in onore di J Dilla

Schermata 2016-02-08 alle 19.26.05
Next post

Hellvisback, le prime impressioni dei rapper italiani

Mondo Rap

Mondo Rap